Visualizza articoli per tag: sovranità alimentare

I can't conceive the nucleus of all
Begins inside a tiny seed
And what we think as insignificant
Provides the purest air we breathe.

Il seme di cui canta Stevie Wonder potrebbe essere quello del "cereale nobile" dell'Etiopia: il Teff.

Negli anni '80 la coltivazione venne ostacolata dalla FAO a favore di mais, sorgo e frumento tenero come scrive Riccardo Bocci in un articolo per la rivista L'Integrale. Un cereale senza glutine, ricco di proteine calcio e ferro.

Approfondiremo il suo aspetto nutrizionale, le sua coltivazione. Capiremo perché è stato al centro di una disputa internazionale tra Olanda ed Etiopia. Per i contadini etiopi è ancora il loro pane quotidiano. Lo facciamo lunedì 15 marzo alle 20.30 con

Riccardo Bocci (Rete Semi Rurali)
Linda Sacchetti (Biologa nutrizionista)
Bruno Sebastianelli (Presidente della Cooperativa La Terra e il Cielo).

Per partecipare:
https://zoom.us/j/95258407232?pwd=alhzVlFpeW1qRUJMdFNVKzM0Szlzdz09
Meeting ID: 952 5840 7232
Passcode: 047516

Pubblicato in Notizie

Martedì 26 gennaio, alle ore 21, i patti solidali sotto una lente di ingrandimento in un seminario online organizzato da Co-energia dal titolo "Patto o contratto? La vie di solidarietà, tra sospetto, empatia e interdipendenza".

La relazione tra le persone è al centro dell'Economia Solidale. La moneta sonante è l’unico legame tra i Gas e i produttori? È possibile un percorso di co-produzione che parta dai bisogni reali di tutti i partecipanti?

GUARDA IL VIDEO DELL'INCONTRO

SCARICA I MATERIALI:
Slides
Approfondimento: Le provocazioni di Alex - Da Napoli, la riflessione di padre Zanotelli sul commercio equo e solidale

 

Pubblicato in Notizie
Mercoledì, 20 Gennaio 2021 10:21

Incontro sulla sovranità alimentare in Emilia Romagna

Si terrà giovedì 21 gennaio, alle 20.30, l’incontro organizzato da DES Parma e DES Reggio sul progetto per la Sovranità Alimentare in Emilia Romagna, che prende avvio dal documento “Cambiare l’agricoltura per cambiare il mondo”.

All’incontro online parteciperanno Alida, Germana ed Elena di Campi Aperti, Camilla (Supermercato partecipativo di Bologna), Arvaia (Cooperativa di cittadini coltivatori biologici) e tutta la Rete “Territori per la sovranità alimentare”.

Per maggiori informazioni: www.desparma.org/sovranita-alimentare-in-emilia-romagna

Pubblicato in Notizie
Venerdì, 08 Gennaio 2021 09:40

I patti di filiera, incontro on line il 12 gennaio

All'interno della serie di appuntamenti organizzati da GAStorino per promuovere risposte basate sulla solidarietà, si terrà il 12 gennaio alle ore 21 un incontro organizzato insieme a CO-energia per presentare i patti di filiera come strumento per la costruzione di legami di sostegno reciproco tra i produttori, i consumatori e gli altri soggetti coinvolti lungo la filiera.

Durante l'incontro verranno presentate la logica dei patti ed alcune esperienze concrete di patti siglati tra reti di Gas e realtà produttive, nella prospettiva di proporre anche alla rete GAStorino di partecipare, aderendo ad un patto già esistente oppure definendone uno nuovo.

Partecipano:
Davide Biolghini (CO-energia)
Alberta Cardinali (Rete Gas Marche)
Gennaro Ferrillo (La Buona Terra)
Bruno Sebastianelli (La Terra e il Cielo)

L'incontro si tiene online sulla piattaforma BigBlueButton, chi è interessato a partecipare scriva a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per ricevere le istruzioni.

Pubblicato in Notizie

Rete Gas Marche rispondendo alla richiesta del Gas Fano (PU) di un incontro per conoscere meglio i progetti di Sovranità Alimentare ed Energetica di CO-energia organizza l’incontro “FARE RETE PER AZIONI SOLIDALI, ECOLOGICHE E COMUNITARIE.

Il webinar si terrà il 18/12 alle 21 con Davide Biolghini e Natalina Bolognini di CO-energia. Inoltre parteciperà il Gas di Limbiate (MB) e il Gas Friarielli di Napoli per raccontarci come gasisti la partecipazione a progetti di azione mutualistica che costruiscono nuove reti e relazioni nel territorio in tempo di Covid.

Per iscrizioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pubblicato in Notizie

È disponibile sul canale Vimeo di CO-energia il video dell'incontro tenutosi sabato 28 novembre per verificare come intervenire a favore di tutti i produttori delle Reti EcoSol di nuovo in difficoltà.

E inoltre possibile scaricare la presentazione di Davide Biolghini.

Pubblicato in Notizie

Durante la discussione nel gruppo operativo di CO-energia incaricato di istruire il Patto con SOS Rosarno, è giunta una comunicazione improvvisa: “Se ci saranno di nuovo le stesse misure restrittive che hanno bloccato gli ordini di molti GAS a marzo, SOS Rosarno e la coop.va Mani in terra potrebbero scomparire”.

Ciò ha indotto CO-energia a organizzare un incontro per verificare come intervenire a favore di tutti i produttori delle Reti EcoSol di nuovo in difficoltà, coinvolgendo:
- Padre Zanotelli, missionario comboniano, per la sua sensibilità verso le problematiche, sociali ed economiche dei settori più fragili, aggravate dalle emergenze sanitaria e climatica;
- Giuseppe Pugliese di SOS Rosarno protagonista di compagne come Spremiamo le arance, non i diritti” su lavoro agricolo, migranti ed economia solidale
- Lia Didero di GAS Nomade – PU, Franco Ferrario di Aequos e Alberto Gariboldi di DES Varese, testimoni di azioni creative del mondo EcoSol per contrastare le restrizioni che penalizzano i piccoli produttori e favoriscono la Grande Distribuzione Organizzata.

L’incontro si terrà sabato 28 novembre alle 17.

Per partecipare è necessario iscriversi con una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., in cui inviare anche esempi di ‘resistenza’ solidale in emergenza Covid, che verranno pubblicati sul sito di CO-energia.

Agli iscritti verrà inviato il link alla piattaforma dell’incontro.

“È certo che gli agricoltori e coloro che vivono di prodotti agricoli in questi momenti hanno bisogno di un grande sostegno da parte dei consumatori. Sarebbe troppo facile per la grande distribuzione reclamare il monopolio sul consumo.” (da “Soluzioni creative per affrontare l'emergenza Covid-19 tra i Gruppi di Consumattori consapevoli”. - sito di Galline Felici)

 

Pubblicato in Notizie
Venerdì, 02 Ottobre 2020 10:41

Solidarietà in festa, il 3 e 4 ottobre a Milano

Il DESR Parco Sud invita a SOLIDARIETÀ IN FESTA, le realtà territoriali che operano per l’economia solidale, che sostengono le fragilità, che promuovono l’agroecologia, per l’acqua pubblica si incontrano.

L'evento si tiene il 3 e 4 ottobre in Cascina Linterno Via F.lli Zoia 194 - Milano

Pubblicato in Notizie

Sovranità alimentare ed energetica, filiere autorganizzate, etiche, ecologiche, sostenibili e partecipate. Sono questi i temi che verranno trattati il 18 e 19 marzo a Napoli in un momento di incontro e confronto tra realtà che, dal nord al sud, si impegnagno quotidianamente per cercare alternative etche e sostenibili in campo alimentare, energetico e web.

Su invito di ​Corto Circuito Flegreo un'ampia delegazione della nostra associazione parteciperà a questo scambio di esperienze su tre filoni:
- sovranità alimentare (patti e filiere autogestite e solidali: ADESSO PASTA!, FUNKY TOMATO, CUM-PANATICO SUD)
- energia condivisa ed autoprodotta (ènostra e forniture sostenibili e rinnovabili)
- comunicazione e telematica solidale (Social Business World)

Assieme a tante presenze delle realtà solidali partenopee, parteciperanno tra gli altri anche il GdL RES Sovranità Alimentare, Daniela Patrucco di Retenergie, Bruno Sebastianelli di Coop. LA TERRA E IL CIELO, Michele Paolini di SBW, Francesco Tampellini di CO-energia

Il vitto sarà cucinato con i prodotti delle filiere alimentari partecipanti!

L'ingresso è libero presso ex OPG "Je so' pazzo", via Matteo Renato Imbriani  218, Napoli.
Per informazioni: 339 4867444 (Gennaro)  - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pubblicato in Notizie

CONTATTI

Se vuoi partecipare alle attività di CO-energia informati presso il referente del tuo GAS/DES o scrivi a:

info@co-energia.org

*

CERCA