Articoli filtrati per data: Febbraio 2017

Scambiare o vendere energie rinnovabili sia libero per tutti. Una petizione per sostenere la diffusione del fotovoltaico e di tutte le altre fonti rinnovabili.

Nella prima settimana di marzo, l'aula del Senato riprenderà l'esame sul ddl Concorrenza.

Su spinta delle Associazioni ambientaliste, dei consumatori e del settore delle rinnovabili e dell'efficienza energetica sono stati presentati emendamenti importanti che riguardano lo sviluppo della generazione distribuita di energia rinnovabile, che potrebbero consentire il ripristino dei "sistemi di distribuzione chiusi", reti elettriche che permettono di scambiare energia prodotta verso più clienti.

L'utilizzo dei "sistemi di distribuzione chiusi" da parte dei singoli cittadini o da piccole, medie o grandi aziende, romperebbe definitivamente l’oligopolio delle multi utility.

La mancata approvazione e la penalizzazione di questi sistemi impedisce ad energie come il fotovoltaico ma anche a tutte le altre fonti rinnovabili, di potersi affermare e diffondere in tutto il territorio nazionale.

CO-energia vi invita a firmare la petizione al Presidente del Consiglio affinché nell'esame in aula del ddl concorrenza venga finalmente approvata questa norma.

SOSTIENI LE ENERGIE RINNOVABILI, FIRMA LA PETIZIONE!

Sovranità alimentare ed energetica, filiere autorganizzate, etiche, ecologiche, sostenibili e partecipate. Sono questi i temi che verranno trattati il 18 e 19 marzo a Napoli in un momento di incontro e confronto tra realtà che, dal nord al sud, si impegnagno quotidianamente per cercare alternative etche e sostenibili in campo alimentare, energetico e web.

Su invito di ​Corto Circuito Flegreo un'ampia delegazione della nostra associazione parteciperà a questo scambio di esperienze su tre filoni:
- sovranità alimentare (patti e filiere autogestite e solidali: ADESSO PASTA!, FUNKY TOMATO, CUM-PANATICO SUD)
- energia condivisa ed autoprodotta (ènostra e forniture sostenibili e rinnovabili)
- comunicazione e telematica solidale (Social Business World)

Assieme a tante presenze delle realtà solidali partenopee, parteciperanno tra gli altri anche il GdL RES Sovranità Alimentare, Daniela Patrucco di Retenergie, Bruno Sebastianelli di Coop. LA TERRA E IL CIELO, Michele Paolini di SBW, Francesco Tampellini di CO-energia

Il vitto sarà cucinato con i prodotti delle filiere alimentari partecipanti!

L'ingresso è libero presso ex OPG "Je so' pazzo", via Matteo Renato Imbriani  218, Napoli.
Per informazioni: 339 4867444 (Gennaro)  - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Inclusione sociale dei soggetti più fragili e lotta al degrado urbano in alcune aree degradate di Bologna. Sono questi gli obiettivi del progetto dell'associazione Mastro Pilastro (presentato da GASBO), che ha ottenuto il finanziamento di 800 del bando B del Fondo Solidarietà e Futuro 2015, dedicato al contrasto alla povertà e alla vulnerabilità sociale ed in favore dell'inclusione.

IL Consiglio di CO-energia ha visto nel progetto l'opportunità di divulgare i principi dell'Economia Solidale, generando modelli economici condivisi e progettati dalla comunità di riferimento, che siano di reale contrasto alla marginalizzazione sociale.

Il Fondo Solidarietà e Futuro 2015, è frutto della Convenzione in essere con Dolomiti Energia, cui oggi aderiscono circa 1200 tra famiglie e partite IVA.

 

Venerdì 24 febbraio 2017 alle 21 l'Intergas dei Parma e il DES del territorio parmense invitano alla presentazione del progetto Adesso pasta!

Intervengono:
Bruno Sebastianelli, presidente della cooperativa La  terra e il cielo
Sergio Venezia, vice presidente di CO-energia
Ennio Riva, consigliere di CO-energia

L'incontro si tiene a Parma presso il Forum Solidarietà, Sala Truffelli, via Brandini 6.

Adesso pasta! è un progetto per la fornitura ai GAS di pasta biologica italiana con essicazione a bassa temperatura, dove produttore (Cooperativa Terra e Cielo) e consumatori (GAS) sottoscrivono un Patto Solidale  assumendosi insieme rischi e i costi dell’intera filiera produttiva.

Martedì 7 febbraio alle 21 presso Le Radici e le Ali in Via san Rocco 48 a Cuggiono (MI), appuntamento con LA FISICA AL TEMPO DEI QUANTI – Perché il mondo non è più quello di una volta.

L’incontro è organizzato dall’Ecoistituto della Valle del Ticino con un tema non solo scientifico ma di estrema attualità.

Relatore della serata Mario Agostinelli, già ricercatore al Centro ricerhe di ISPRA e ora presidente dell’associazione Energia Felice.

Per informazioni: http://lnx.ecoistitutoticino.org/wordpress/la-fisica-al-tempo-dei-quanti-perche-il-mondo-non-e-piu-quello-di-una-volta/

Il 2 Aprile 2017 partecipa alla Milano Marathon per sostenere concretamente lo sviluppo della comunità di Malika, in Senegal, organizzata da Fratelli dell’Uomo, organizzazione non governativa di cooperazione internazionale, socia di CO-energia.

Per informazioni: www.fratellidelluomo.org/corri-per-far-crescere-le-idee-a-malika/

Prossimi incontri informativi

Nessun evento