Giovedì, 27 Luglio 2017 06:49

Un sondaggio per il bilancio energetico famigliare

Dal luglio 2019 le famiglie italiane che non lo avessero già fatto (oggi costituiscono il 68% del totale dei contratti domestici in essere) saranno obbligate a lasciare il "SERVIZIO DI MAGGIOR TUTELA" per scegliere uno dei 335 fornitori del MERCATO LIBERO. Questo è uno dei motivi dell'intensificarsi delle offerte telefoniche che riceviamo di frequente sul telefono di casa e dei sempre più numerosi spot pubblicitari che vediamo in tv e sui servizi del web.

Questa può diventare l'occasione per assumere consapevolezza circa la natura dell'elettricità che utilizziamo ogni volta che premiamo gli interruttori delle luci e degli apparecchi di casa.

​A questo link è possibile partecipare ad un semplice sondaggio che ci permetta di definire il nostro BILANCIO ENERGETICO FAMILIARE e ci può aiutare a riflettere, confrontarci ed attivarci sul tema dell'energia.

Il sondaggio si può velocemente compilare con il solo aiuto delle ultime bollette di luce e gas. I dati raccolti non saranno comunicati ad alcuno e le analisi avverranno solo in forma aggregata.

Aiutateci a diffonderlo!

Letto 32 volte