E tra poco anche pomodoro e riso potranno essere acquistati tramite patti di solidarietà, grazie a CO-energia, associazione nata all’interno del tavolo per la Rete Italiana di Economia Solidale.

Fino a dove si può spingere l’acquisto solidale? Forse quando si fa fatica a distinguere tra produttore e consumatore, allora possiamo dire di essere nella direzione giusta. Almeno per pasta, riso e pomodoro.

IL PROGETTO ADESSO PASTA!
C’è una Cooperativa nelle Marche che fa pasta biologica dal 1980. Ci sono dei consumatori che non si accontentano più del prodotto a marchio biologico, ma vogliono sapere la storia di ogni chicco di grano, e sono disposti a sostenere un progetto che fa bene a loro e fa bene al territorio.

In quest’ottica nasce Adesso Pasta!, il patto fra consumatori e produttori, che si sostengono a vicenda, che alimentano un Fondo per progetti di Economia Solidale, permettendo ad una bella realtà di prosperare, ed entrando a fondo nel processo produttivo, con un livello di trasparenza al 100%.

Il patto funziona, e ora c’è una linea produttiva in confezioni familiari da 3kg, con marchio proprio ADESSO PASTA!, destinata ai soli GAS che aderiscono al patto, per la quale la Cooperativa La Terra e il cielo si impegna ad utilizzare esclusivamente cereali prodotti dai propri soci e rinuncia all'utile proprio del 3% . Oggi gli acquisti dei GAS attraverso il patto coprono l'8% del fatturato totale della Cooperativa e il Fondo di Solidarietà e Futuro ha accumulato complessivamente € 16.500 (2008-2015). Nel solo esercizio 2014-15 ha raggiunto i 4.300 euro. Grazie a questo fondo, la cui destinazione viene deliberata collegialmente tra gli attori del patto, è stato possibile in questi ultimi anni supportare progetti ed attività di Economia Solidale in Italia. Nella pagina del Fondo di Solidarietà e Futuro, trovi i dettagli dei progetti supportati.

Si tratta della prima produzione solidale su scala nazionale nella quale sfuma la distinzione tra consumatori, produttori e distributori, verso un'impresa che diviene bene comune. I gas che ne fanno parte sono sempre di più, serve qualcuno che tiri le fila, e interviene CO-energia, associazione nata all’interno del tavolo per la Rete italiana di Economia Solidale che già si era occupata di patti solidali tra produttori e consumatori in abito energetico (qui la convenzione con Dolomiti).

IL RUOLO DI CO-ENERGIA
CO-energia si fa portavoce dei Gas che aderiscono al patto, e ogni anno, anche quest’anno, incontra la Cooperativa, e insieme, insieme, si decide un prezzo che va bene a tutti, che soddisfa coltivatore, produttore e consumatore, senza né vincitori né vinti. Anzi, sul podio, c’è l’Economia Solidale.

Ma non basta. Ora la coop.va La Terra e Cielo attraversa una fase di crisi dovuta al dilagare del biologico industriale venduto dalla Grande Distribuzione organizzata. È necessario quindi aumentare sia le adesioni al Patto Adesso Pasta! che gli acquisti di prodotti della Cooperativa. Le prospettive di crescita ci sono, lo strumento dei patti funziona, si entra in sinergia, si sostiene un'azienda EcoSol in crisi, si continua a costruire assieme un prodotto più buono, sotto tutti i punti di vista. E poi si potrà lavorare per il pomodoro. E per il riso. Filiere condivise, problematiche aziendali esaminate insieme, solidarietà tra famiglie e lavoratori, rispetto del territorio. Come gasisti, come acquirenti, come ingranaggi di uno stesso mondo. In cui tutti stiamo dalla stessa parte.

Aspettiamo vostri riscontri concreti! Scriveteci a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pubblicato in Notizie

Partono da Parma gli incontri 2019 di CO-Energia con GAS e realtà del territorio. CO-Energia è stata invitata a partecipare, come interlocutore, al primo degli appuntamenti "Che cos'è una Buona Vita", ciclo di incontri e visite dai produttori organizzati dal DES Parma. Il 7 febbraio interverranno Cristina Simonelli, presidente del coordinamento delle teologhe italiane, e Mario Agostinelli, presidente dell'Associazione Energia Felice. CO-Energia interverrà sulla propria "campagna 2019" e in particolare sulle proposte riguardo l'energia. 

L'8 febbraio, alle 21, CO-Energia sarà ospite del GAS Montimar a Marzocca/Senigallia, in occasione della presentazione del Patto Adesso Pasta! 2019 ai GAS marchigiani. Saranno presenti il presidente della cooperativa "La Terra e il Cielo" Bruno Sebastianelli e il presidente di CO-Energia Davide Biolghini.

Pubblicato in Notizie

Come nasce il prezzo di un prodotto biologico? Quanto ci guadagnano i produttori? Chi ci garantisce la qualità? Sono queste le domande alle quali cercheremo di dare risposta lunedì 12 giugno a Cadorago.

L'incontro si tiene alle ore 20,45 presso la Sala Civica, in Piazza Zampiero.

Interverranno:
Fabio Cracco - DES Varese
Francesco Tampellini - L’isola che c’è

Pubblicato in Notizie
Mercoledì, 05 Aprile 2017 21:09

Registrato ADESSO PASTA!, il marchio solidale

Il 6 marzo scorso è stato registrato il marchio ADESSO PASTA!, in comproprietà tra l'Associazione CO-ENERGIA e la Coop. Agricola LA TERRA E IL CIELO, di Arcevia (AN), i cui 120 soci producono prioritariamente pasta e legumi biologici di alta qualità.

La comproprietà di un marchio tra un soggetto economico e un'associazione culturale che si riferisce strettamente ai principi ed ai valori dell'Economia Solidale non capita tutti i giorni. È il suggello di un percorso lungo e graduale, iniziato nel 2008 da un gruppo di lavoro misto*, che vede partecipi, oltre ai due soggetti comproprietari sul piano formale, anche decine di Gruppi d'Acquisto Solidali che credono in questo "Patto Solidale", partecipano in solido al rischio d'impresa della Cooperativa, conoscono i produttori associati le loro capacità e difficoltà, concordano con essi un prezzo equo, basato sulla definizione dei costi trasparenti di filiera, dalla semina nel campo alla confezione di pasta, si impegnano ad un acquisto annuale pre-stabilito e condividono un Fondo di Solidarietà e Futuro, che ogni anno destinano in progetti di Economia Solidale.

In allegato si può vedere un fac-simile di etichetta che sarà apposta su una speciale confezione di pasta, da 3 kg., pensata con criteri economici ed ecologici, specificamente per i GAS che partecipano al Patto. Per questa confezione, etichettata ADESSO PASTA!, la Cooperativa rinuncia alla sua quota di utile e garantisce che la produzione avverrà esclusivamente con grano prodotto dai soci cooperatori agricoli.

Non è pertanto senza un pizzico di orgoglio e sincera soddisfazione, che ci pregiamo di comunicare questo passo in avanti, che supera la logica del puro "libero mercato", anticipa nuove logiche e percorsi di economia dal basso, allinea e confonde, "a pari dignità", i ruoli finora distinti di consumatori, produttori e distributori, e porta un contributo verso l'idea di una comunità che si cura dei beni comuni e che ha tutte le caratteristiche per provare a costruire un mondo diverso e possibile.

Francesco Tampellini - Presidente di CO-Energia

Bruno Sebastianelli - Presidente di LA TERRA E IL CIELO

* Il Gruppo Misto è composto da: B.Sebastianelli., C.Mariotti., S.Grazioli. per LA TERRA E IL CIELO e S.Venezia, D.Biolghini, E.Riva., F.Cracco., T.Muccifora, per CO-ENERGIA

Pubblicato in Notizie

Domenica 26 marzo il progetto "Adesso Pasta" viene presentato alla tradizionale festa di compleanno della cooperativa Aequos, che si tiene nella struttura della Pro Loco di Villa Cortese in Via Padre Kolbe, 35.

PROGRAMMA

SABATO 25 MARZO 2017
Per il ciclo degli eventi culturali 2017 "Salute del Suolo, salute dell'uomo", si svolgerà il primo evento dal titolo "A scuola di bio", ovvero Ruolo e funzione delle scuole di agraria per una agricoltura biologica.
- ore 16,00 inizio della tavola rotonda. E' previsto un confronto tra gli esponenti degli istituti locali e quelli di un istituto marchigiano che ha avviato con successo un progetto di coltivazione biologica di vino e olio. Parteciperanno esponenti del mondo universitario e di quello produttivo e il nostro consulente Carlo Bazzocchi.
- ore 19,00 spazio conviviale con apericena

DOMENICA 26 MARZO 2017
ore 10.00    Accoglienza
ore 11,00    Presentazione del progetto "Adesso Pasta"
ore 12.30    Pranzo condiviso
ore 14.30    Parliamo con i produttori (prepariamo le nostre domande)
ore  16.30   Tutti si collabora per il riordino dei locali.
I saluti dalle 17.00 in poi.
L'animazione per i bambini è prevista dalle 14,30; portate dei giochi di società e, se il tempo lo consentirà, palloni per giocare all'esterno.

www.aequos.eu

Pubblicato in Notizie

Sovranità alimentare ed energetica, filiere autorganizzate, etiche, ecologiche, sostenibili e partecipate. Sono questi i temi che verranno trattati il 18 e 19 marzo a Napoli in un momento di incontro e confronto tra realtà che, dal nord al sud, si impegnagno quotidianamente per cercare alternative etche e sostenibili in campo alimentare, energetico e web.

Su invito di ​Corto Circuito Flegreo un'ampia delegazione della nostra associazione parteciperà a questo scambio di esperienze su tre filoni:
- sovranità alimentare (patti e filiere autogestite e solidali: ADESSO PASTA!, FUNKY TOMATO, CUM-PANATICO SUD)
- energia condivisa ed autoprodotta (ènostra e forniture sostenibili e rinnovabili)
- comunicazione e telematica solidale (Social Business World)

Assieme a tante presenze delle realtà solidali partenopee, parteciperanno tra gli altri anche il GdL RES Sovranità Alimentare, Daniela Patrucco di Retenergie, Bruno Sebastianelli di Coop. LA TERRA E IL CIELO, Michele Paolini di SBW, Francesco Tampellini di CO-energia

Il vitto sarà cucinato con i prodotti delle filiere alimentari partecipanti!

L'ingresso è libero presso ex OPG "Je so' pazzo", via Matteo Renato Imbriani  218, Napoli.
Per informazioni: 339 4867444 (Gennaro)  - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pubblicato in Notizie

Venerdì 24 febbraio 2017 alle 21 l'Intergas dei Parma e il DES del territorio parmense invitano alla presentazione del progetto Adesso pasta!

Intervengono:
Bruno Sebastianelli, presidente della cooperativa La  terra e il cielo
Sergio Venezia, vice presidente di CO-energia
Ennio Riva, consigliere di CO-energia

L'incontro si tiene a Parma presso il Forum Solidarietà, Sala Truffelli, via Brandini 6.

Adesso pasta! è un progetto per la fornitura ai GAS di pasta biologica italiana con essicazione a bassa temperatura, dove produttore (Cooperativa Terra e Cielo) e consumatori (GAS) sottoscrivono un Patto Solidale  assumendosi insieme rischi e i costi dell’intera filiera produttiva.

Pubblicato in Notizie

Ecco le prime immagini della costruzione del tunnel per orticoltura, (oltre che del pranzo per i lavoratori e di qualche ortaggio del campo CSA), realizzato grazie al finanziamento del Fondo di Solidarietà e Futuro 2014/15 del progetto Adesso Pasta!

Per maggiori informazioni: www.co-energia.org/notizie/item/104-un-tunnel-per-uscire-dal-tunnel-assegnato-il-fsf-di-adesso-pasta.html

Free Joomla Lightbox Gallery
Pubblicato in Notizie

Un tunnel per orticoltura attrezzato con dispositivi per apertura laterale e per irrigazione a pioggia che permetta un aumento delle possibilità produttive ampliando i periodi di semina e trapianto. È questo il progetto scelto dall’Assemblea di Adesso Pasta come destinatario dei 3500 euro del Fondo di Solidarietà e Futuro 2014/15, accantonamento di una parte degli utili da destinare a scopi di utilità sociale.

Presentato dal GAS Baggio, “Un tunnel...per uscire dal tunnel” è un’azione concreta di un progetto più ampio, che prevede la nascita di una comunità di supporto all’agricoltura (CSA) nel Distretto Rurale di Economia solidale (DESR) del Parco Agricolo Sud Milano.

L’idea di sostenere la nascita di una CSA all’interno del gas nasce da un’ampia riflessione sul mercato e sull’economia, spinti dalla volontà di intraprendere un’azione critica nei confronti del modello economico-sociale imperante facendo leva su leva su alcuni elementi essenziali per realizzare il cambiamento:

- lo sviluppo di relazioni solidali tra consumatori e produttori nei territori, siano questi cittadini o di campagna o entrambi;

- la promozione di processi di sovranità alimentare che preservino l’uso agricolo e condiviso del territorio (con gestione collettiva dei soci);

- le azioni di sviluppo di comunità che riattivino solidarietà, fiducia e reciprocità.

GAS Baggio intravede nella CSA un’esperienza collettiva “contaminante” e riproducibile, proprio come un “antivirus” da iniettare nel corpo malato della società attuale, che è appunto il tunnel metaforico da cui vogliamo uscire…

L’assemblea ha inoltre deciso di destinare una quota del bando, circa 500 euro, in solidarietà alle vittime del recente terremoto in centro Italia, che verrà versata all’Amministrazione Comunale di Arquata del Tronto, una delle comunità più colpite, con la quale c’è un contatto diretto tramite il GAS Montimar di Senigallia.

Pubblicato in Notizie
Pagina 1 di 2

Links Alimentazione

CONTATTI

Se vuoi partecipare alle attività di CO-energia informati presso il referente del tuo GAS/DES o scrivi a:

info@co-energia.org

*

CERCA